Cerca
  • Jisei Do Lissone

Lunedì 16 maggio 2022

LAVORO TERAPEUTICO SUGLI ORGANI


La Medicina Tradizionale Cinese parla di Organi e di Visceri e li lega agli elementi fondamentali della natura. Gli organi sono strutture compatte, portate ad immagazzinare, a sviluppare funzioni sofisticate e vitali e sono Fegato, Cuore, Milza, Polmone e Rene. Le loro funzioni si allargano oltre quelle che conosciamo in Occidente e si estendono anche alla sfera psichica per cui il Fegato determina nell'individuo la capacità decisionale e strategica, il Cuore permette all'individuo di essere cosciente di sé e di percepire chiaramente il suo posto nell'universo, determinando i corretti adattamenti esistenziali, la Milza determina la capacità cogitativa e memorizzatrice, il Polmone è artefice della capacità introspettiva e di interiorizzazione, determina l'autostima ed il corretto rapporto con se stessi, il Rene è depositario della decisionalità, del controllo della paura e della velleitarietà.


Oltre a ciò è importante considerare la sfera di funzioni specifiche di ogni organo ed i rapporti che ogni organo intrattiene con gli altri, con i visceri e con i canali energetici. I Visceri sono strutture vuote al cui interno vi è una cavità. Svolgono principalmente funzioni di accoglimento e transito, hanno contatti diretti con l'esterno (ad eccezione della Vescica Biliare) e sono strettamente legati agli organi coi quali hanno rapporti di dipendenza.


WU XING (elementi fondamentali della natura)

In cinese, quando si intende parlare di legno, fuoco, terra, metallo e acqua come categorie generali applicabili ai contesti più diversi, si usa il termine Wu Xing, che può essere tradotto come 'cinque fasi', 'cinque processi' o 'cinque agenti'. Come sostantivo il termine Xing significa 'percorso', 'strada'; come verbo significa 'andare'.






46 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti