Acerca de

GIOIA E DANZA DELL'ENERGIA

“La Danza dell’Energia è l’espressione del piacere di muoversi con spontaneità e armonia senza rifarsi necessariamente a modelli esistenti di danze ed esercizi fisici. È essenzialmente una danza della libertà.”

Kenji Tokitsu

La DANZA DELL'ENERGIA favorisce la mobilità e il rafforzamento della colonna vertebrale, attiva i chakra con lo scopo di assorbire il Qi della Terra e quello del Cielo e di far sgorgare l’energia dal proprio corpo, sintetizzando i tre obiettivi del Jisei-Do: la salute, il benessere, l’efficacia. Per questo è strutturata in modo da evolversi nel tempo e adattarsi al livello di ogni praticante.

La Danza dell’Energia può essere praticata secondo tre distinti registri di esecuzione. Il primo livello è destinato a coloro che non sono fisicamente molto forti e cercano di migliorare il loro stato di salute. La danza è lenta, dolce e flessuosa e rappresenta la prosecuzione del Qi Gong per attivare l’energia.

Il secondo livello è particolarmente indicato per chi ricerca il benessere. La danza è gioiosa, i gesti morbidi e delicati. Si possono utilizzare cadenze diverse, sia lente che rapide, ma la sua esecuzione è caratterizzata da una maggiore tonicità dei movimenti. È sempre la sensazione di piacere che guida i gesti. Questo livello è complementare al Jisei-Do Tai Chi.

Il terzo livello può essere considerato complementare alla ricerca dell’efficacia in combattimento. La danza infatti può essere eseguita impugnando uno o due bastoni corti. Permette di esercitarsi a un movimento rapido e di arricchire il registro gestuale del corpo e degli spostamenti. Il suo effetto è quello della pratica più alta del Jisei-Do Qi Gong: la circolazione spontanea e continua dell’energia nel nostro corpo.