top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreJisei Do Lissone

Assisi | Italia 30.11 – 4.12 2023

Aggiornamento: 12 apr

TOKITSU  RYU  INTERNATIONAL  MARTIAL  ARTS  ACADEMY



Ho cominciato a pensare di organizzare uno stage internazionale della Scuola nell’estate del 2022. Eravamo a Rio Maior (Portogallo) e con Fabio e Sabrina Sozzani e Ottavio Sampieri stavamo cenando insieme a Sensei e gli amici Portoghesi. Si stava concludendo il raduno estivo e la mattina dopo saremmo rientrati a Milano. Al Maestro dissi che dopo tanti anni (l’ultima volta era stata a Roma nel 2010) sarebbe stato bello tornare ad incontrarci in Italia.

Mi sembrò contento della proposta, dovevo solo trovare la data giusta in un calendario già fitto di impegni e senza sovrappormi all’appuntamento in Portogallo già programmato di anno in anno nel mese di giugno. La scelta cadde inevitabilmente su dicembre, sul tardo autunno, quasi a sancire la chiusura della stagione degli stage e a voler radunare il meglio della Scuola internazionale in un appuntamento che facesse da riassunto a tutto il lavoro svolto nel corso dell’anno. Chi non era potuto essere presente a Rio Maior poteva trovare qui gli stessi stimoli e  viceversa in una armonica alternanza.

Scelto il quando restava da stabilire il dove e il luogo doveva essere importante e non casuale. Viviamo tra il cielo e la terra, in continua relazione con gli ambienti che ci circondano e alla ricerca di armonia, di salute e benessere; il luogo doveva essere potente, stimolante, nutriente.

Non ho scelto Assisi, è Assisi con la sua energia e spiritualità che ha scelto noi.

Chi ha la fortuna di passare di qui resta colpito da qualcosa. Non so se ha a che vedere con la religione e la fede, certamente ha a che vedere con l’intimo di ognuno di noi e  con il senso che ognuno di noi dà alla propria esistenza. Questo luogo fa pensare!

Credo che questa grande energia sia stata percepita e vissuta da ognuno dei partecipanti e sia stata trasmessa da persona a persona creando una bellissima armonia nel gruppo.

Siamo praticanti di arti marziali, e mi chiedo: cosa vuol dire praticare un’arte marziale?

Cosa significa allenarsi ogni giorno alla ricerca della perfezione di un gesto e di una tecnica?

Al di là dell’aspetto marziale forse significa semplicemente ricercare il meglio di se stessi, e quando si entra in questa dimensione della pratica, si scandaglia il profondo e si entra nello spirituale. Ecco perché nelle arti marziali non ci può essere crescita tecnica se contemporaneamente non si avanza in quella spirituale. Ecco la differenza tra arti marziali e sport da combattimento.

Assisi ci ha aiutati a leggere meglio dentro di noi. La massiccia presenza alla meditazione del mattino (Zazen) mi ha toccato il cuore e mi ha fatto capire che forse, sono sulla strada giusta.

La profondità delle lezioni del M° Tokitsu non è più una scoperta ma mi procura sempre un rinnovato stupore  e mi spinge a praticare con ancor maggiore intensità. La sua competenza, il suo rigore e il suo modo di vivere l’arte marziale sono da esempio per chi vuole veramente avanzare e progredire nella pratica.

Sensei Tokitsu è Zen allo stato puro!

Assisi è stato anche questo, non un semplice stage, ma un intimo incontro. Arrivederci all’anno prossimo!

 

Lissone  09  dicembre  2023                                                              Francesco  Rossena













81 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page